I TUOI DIRITTI

è sicuro pagare con carta di credito su Internet?

Sì, a patto di rispettare alcune norme di sicurezza. I maggiori siti di e-commerce sono dotati di sistemi di sicurezza dei pagamenti, ma questo non solleva il consumatore dal: Verificare che i siti in questione utilizzino protocolli di sicurezza che permettano di identificare l’utente. Il più diffuso è il Secure Socket Layer (SSL): generalmente durante la transazione, in basso a destra della finestra, compare un’icona con un lucchetto che sta a significare che in quel momento la connessione è sicura. Evitare di fornire informazioni troppo personali in particolare quelle relative al proprio conto corrente: perché la transazione vada a buon fine serve solo il numero della carta di credito e la relativa scadenza. Fare uso, per quanto possibile, delle soluzioni di home banking che le banche mettono a disposizione per controllare - quasi in tempo reale - il proprio estratto conto, in modo da bloccare, tempestivamente, la carta qualora si disconoscessero delle spese addebitate. Verificare con attenzione gli estratti conto, il saldo e i movimenti segnalando immediatamente, alla società che emette la carta, ogni transazione sconosciuta.