I TUOI DIRITTI

Posso dare da bere a mio figlio con tranquillità il latte del distributore automatico?

Sì, a patto però di farlo bollire prima della somministrazione. La sicurezza del latte fresco distribuito tramite distributore automatico è una materia controversa: sul tema si scontrano spesso le posizioni dei grandi produttori che possono essere infastiditi da questa nuovo canale di distribuzione e il vantaggio economico per il consumatore che riesce a pagare un ottimo prodotto ad un prezzo più contenuto. L’Unione Nazionale Consumatori ha ribadito la posizione del Ministero della Salute che raccomanda la bollitura del latte al fine di eliminare i microrganismi potenzialmente dannosi all’organismo senza alterare il valore nutrizionali. In ogni caso è necessario non passare in silenzio le controindicazioni che si possono generare, soprattutto nei soggetti più sensibili, in seguito alla somministrazione di latte non bollito. Nonostante il prodotto mantenga le caratteristiche e la freschezza del latte appena munto possono essere presenti microrganismi patogeni molto pericolosi, debellabili solo attraverso la bollitura.