I TUOI DIRITTI

Progetto 2014 di tutela dei minori

1 bambino su 5 è vittima di forme di abuso o violenza sessuale. Lo sapevi? Circa un bambino su cinque è vittima di varie forme di abuso o di violenza sessuale. Riteniamo che questo dato sia assolutamente sconosciuto ai cittadini del nostro comune. Per questo è opportuno, in modo semplice, trattare i principali argomenti che permettano di scoprire come e dove avvengono i principali abusi e come ogni cittadino può cercare di intervenire in tutela dei minori. Per contrastare il fenomeno della violenza sui minori, il Consiglio d’Europa ha lanciato la campagna “Uno su cinque”. L’Italia è il primo Paese ad aderire e a diffondere la campagna, che è stata presentata a Roma dal Ministro per le Pari Opportunità e dal Vice segretario generale del Consiglio d’Europa. Alla presentazione era presente il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Molto è cambiato in questi venti anni, se si pensa che, quando Telefono Azzurro iniziò la sua attività, in Italia si parlava raramente e con grandi resistenze di abusi sessuali a danno di bambini e adolescenti. Negli ultimi venti anni la sensibilità sociale su questo tema è decisamente cresciuta. Tuttavia in molti (troppi) casi l’informazione su questo fenomeno continua ad essere dominata dalle opinioni soggettive; in molti (troppi) casi gli stessi professionisti si lasciano guidare da impressioni e posizioni ideologiche che non tengono conto della complessità e delle mille sfaccettature che un caso di abuso presenta. Ne è un esempio un’affermazione generica come quella che “i bambini dicono sempre la verità”: qualsiasi genitore sa per esperienza che, dal momento in cui un bambino impara a parlare, potrà dire cose che corrispondono al vero, cose che corrispondono al falso o cose che crede vere eppure non lo sono.